Capitolo 13

INTERFERENZE, ESPERIMENTI, MISURE - SPETTACOLI, REALTÀ VIRTUALI - CERVELLI BIONICI VENDESI - REAZIONI PREVISTE - NON CI FACCIAMO METTERE GLI UNI CONTRO GLI ALTRI - TEMINATOR I , TERMINATOR II - LA PREGHIERA DELLA SCIENZA - PSICOLOGIA: NON SIAMO I NOSTRI PENSIERI NÉ I NOSTRI SENTIMENTI - DA DOVE , DA CHI L’AIUTO ? - CASTEL SANT’ANGELO - GRAZIE

Interferenze, sensibilità esperimenti

Un mio amico voleva comperare un cuscino per la propria moglie.
Voleva un cuscino di poca lana con le molle perché la notte Ella non riusciva a dormire bene sentendosi un pò come soffocare, forse colpa dalla nefanda plastica innaturale del cuscino di spuma che aveva.
Il negoziante cercava di indurlo a prendere invece un cuscino di lana intero o di caucciù naturali.
Alle rimostranze del mio amico il negoziante lo invitò a compiere un facile e istruttivo esperimento.
Prese il cuscino di lana e glielo mise sotto il braccio sinistro e gli fece sollevare il destro e gli disse di sostenerlo orizzontale, poi egli fece una notevole pressione sulla mano destra, ma il braccio non si abbassava.
“E allora?” - disse il mio amico. Il negoziante continuò ponendo ora sotto l’ascella sinistra il famoso cuscino a molle e ripeté l’esperimento premendo ancora sulla mano destra tesa.
A questo punto il mio amico, che è tuttora ancora perplesso, constatò che non aveva più forze come prima....
Cosa dobbiamo capire ?
Non concentrano i metalli le linee di forza dei "campi" Elettromagnetici accentrando energie in loro ed attorno?
Non turberanno anche, interferiranno almeno le energie EM o i metalli le nostre energie bioelettroniche ?
Provare per credere.

Altro sperimentabile.
Mio nipote rimaneva perplesso alle mie argomentazioni finché un giorno dovette andare dal medico per una visita di controllo...
Tornò descrivendo l’analisi che , in verità neanche io mi aspettavo già si facesse.
- Mi hanno disteso sul lettino dell’ambulatorio- disse- poi mi hanno detto: "Allarghi le gambe" e mi hanno misurato la forza con cui riuscivo a divaricarle, poi : "Ora, tranquillo, chiuda gli occhi ed ogni volta che glielo chiediamo, lei, divarichi le gambe."
La prima volta dissi: "cosa state facendo?, voi non mi toccate, ma io non ho la forza quasi di aprire le gambe" -
risposero : "Non si preoccupi, procediamo."
Ora registrarono il 20% ora l’80% ora il 50% della mia forza, poi : "Apra gli occhi..” e spiegarono : " La prima volta abbiamo avvicinato a 10 cm dal suo petto una boccetta con del mercurio, era questo il momento in cui lei si è sentito più debole... poi altre cose, anche le medicine che dovrà assumere, le abbiamo dosate in misura che lei possa prenderle senza tema di indebolirsi, ma a misura della sua "forza"..."
Quando sollevare un Kg di ferro ci sembra più pesante che sollevarne uno di legno, non dobbiamo pensare ad una differenza di peso, ma ad un impegno maggiore per le nostre “forze” biologiche.

E le scale, i ponteggi "a norma"? sono di metallo !
Facciamo una analisi comparativa fra chi sale scale di legno e di metallo.
Chissà quale è l'effetto di una incastellatura metallica su un operaio.
Chissà quale è l'effetto delle punte di metallo delle scarpe.
Chissà cosa provoca veramente il casco.
Facciamo una efficace sperimentazione sulla velocità delle reazioni, sulla concentrazione, col casco e senza.
Ci sono Test scientifici per tutto, usiamoli…
Facciamo un controllo per vedere l’effetto dei FLASCH sulle macchine delle forze dell’ordine sulla retina. Ho inviato una lettera ad un mio amico capo dell’Ispettorato, stiamo a vedere.
Migliaia di Watt, frustate sugli occhi !.
Le luci stroboscopiche, intermittenti danno luogo a episodi di epilessia etc, un medico esperto potrebbe darci molte ed interessanti informazioni.
Esaminiamo dove hanno messo le luci posteriori delle automobili... davanti agli occhi e così quando si vuole avere una visuale oltre la vettura avanti si è accecati...
L’uso dei LED poi determina una concentrazione dello spettro in una banda troppo ristretta e, sopratutto una accensione troppo rapida per i nostri occhi!
I fari sono stati ridotti come superficie… avranno mai pensato nei progetti che concentrando la luce in piccole superfici aumentano l’abbagliamento? … non credo.
Avete fatto caso al suono delle sirene? : Ambulanze, Polizia, Pompieri è non solo lacerante a motivo delle frequenze fondamentali e armoniche ma è continuo e parossistico. Un suono appena giustamente intermittente permetterebbe una individuazione migliore della direzione di provenienza calcolando tempi di echi e riverberi e darebbe anche un minimo sollievo, il tempo per riflettere sul da farsi.
Un altro aspetto preoccupante è la proliferazione abnorme dei telefoni cellulari, come una droga, una malattia. Costano ma sembra che solo pochi ne possono fare a meno.
Vi invito anche ad eseguire un esperimento semplice che si fa anche nei circoli scientifici…
Serrare con quanta forza avete il pollice e l’indice della mano sinistra. Ora invitate un vostro amico a separate le due dita con entrambe le sue mani; non riuscirà a molto, voi intanto osserverete il vostro ed il suo sforzo ed anche il comando che date ai vostri muscoli e come questo viene eseguito.
Prendete quindi un telefonino cellulare e tenetelo con la mano destra, fatevi chiamare ed al contempo ripetete l’esperimento fatto e vedrete che il vostro amico senza sforzo alcuno allargherà le vostre dita…
Abbiamo già detto come il nostro corpo è diafano, permeato ed attraversato da energie di tanti tipi.
Ormai la proliferazione dei sistemi di comunicazione a radiofrequenza: radio, televisione, radar, ponti radio, telefonia cellulare etc. ha raggiunto livelli ben oltre quelli ammessi dalla legge, ma nessuno se ne cura efficacemente. Se analizzate il comportamento di una onda elettromagnetica osserverete che questa a seconda della sua frequenza penetra in vari corpi isolanti, semiconduttori, conduttori e genera delle polarizzazioni e delle correnti. E’un po’ il principio delle antenne…
Il corpo umano, i tessuti animali sono in gran parte formati di acqua con atomi e molecole diversissime in stato di ionizzazione. I tessuti sono conduttori, basta una tensione di appena qualche milliVolta per indurre correnti facilmente apprezzabili. I nervi poi sono particolarissimi tessuti preposti al trasferimento dei segnali bio-elettrici che presiedono a tutte le funzioni corporali. Ed allora non sarà lecito supporre che ci sia una interferenza fra le onde elettromagnetiche ed il corpo umano ed in particolare con il tessuto nervoso tanto da diminuire l’efficienza nel comando muscolare? Ed il cervello stesso? Non sarà almeno prudente (indispensabile) che gli Istituti Ministeriali, le Università facciano chiari ed esaurienti esperimenti dando risposte per tutelare la salute del popolo?
Non è strano che certe apparecchiature e strutture tecniche attirino tanto l’interesse degli uomini? Perché non si è spinti ad indagare circa questi fenomeni per individuare prima e dichiarare il loro grado di pericolosità e comunque di interferenza?
Perché non si fanno almeno test attitudinali ed altro a persone poste in prossimità di campi elettromagnetici? E i computer che emettono torrenti di energie su uno spettro di frequenze enorme quanto influenzano realmente la nostra salute?
Vorrei formulare una ipotesi circa la insorgenza di morbi che divengono sempre più frequenti e dannosi. Talvolta non è il danno diretto provocato da un tipo di interferenza ma, si può ragionevolmente supporre, possa essere una somma di cause.
Se le mie difese vengono impegnate da troppe sollecitazioni, interferenze esterne, se un giorno avrò discusso in ufficio, preso una contravvenzione, fatto una o più telefonate con un dispositivo radio cellulare, ecco che sarò maggiormente esposto…
Pensate ad una astronave ed ai suoi schermi di difesa durante una battaglia. Quando la sollecitazione provocata dalla forza dei colpi delle armi diviene superiore al potere di difesa degli schermi, ecco i proiettili o i “raggi” cominciano a colpire l’astronave stessa… Ebbene con il corpo potrebbe avvenire qualcosa di simile.
Agli scienziati il compito di ricercare; ma facciano presto prima che il cancro e la leucemia soprattutto, insieme a migliaia di altre affezioni distruggano la loro volontà minando il loro corpo e quindi la loro mente distruggendo l’uomo insieme a tutte le fatiche di milioni di anni di patimenti e di lotte per la Salvezza! Pensate poi ad una “selezione” la morte dei Pii sensibili e la nascita di più “carnali” insensibili e più soggetti alla influenza della tenebra.

Ma torniamo alla Promessa che Gesù ha fatto circa la venuta dello Spirito Santo e circa i doni di cui al Vangelo di San Marco 16,16 ed in specie alla lettera ai Corinzi I di San Paolo.

Possiamo paragonare l’uomo nel corpo carnale come ad una lampadina dentro un lume di vetro. Se la lampadina ha una luce fievole ecco che la luminescenza esterna penetra nel lume… ma se la lampada è ben luminosa il suo splendore si irradierà nel lume ed oltre e nulla potrà penetrare.
Paragonatevi voi nel mondo e pensate a quante offese fanno al vostro “lume” che viene continuamente sporcato intaccato, offeso, indebolito, ed anche viene menomata la vostra luce tenendovi nell’inganno od anche solo nell’ignoranza perché cadiate nei tranelli per indebolirvi e ridurvi fino ad essere preda di depressioni, malattie, possessioni, morte.

Quando c’era il sospetto che un familiare aveva avuto una fattura o era stato invidiato...la nonna o la zia con molto garbo e serenità faceva sedere il familiare su di una sedia e insieme si recitava con fede il rosario, nel mentre ella preparava una scodella nella quale aveva posto un po’ d’acqua e qualche goccia d’olio d’oliva.
Il segno della Croce, il nome di Dio, della sua venuta nel mondo, una gran fede e la scodella veniva posta sopra la testa del familiare.
Se v’era qualche cosa di immondo, di impuro, l’olio si spandeva come se si sciogliesse nell’acqua.
Con molta preghiera, l’aspersione d’acqua benedetta e sale e invocando la Madonna, ecco che l’olio tornava in gocce con miglioramento sicuro della persona colpita…
Non c’è nulla di strano, di misterioso di trascendente in questo.
I diavoli, le anime perse, gli ossessi, non hanno la vita in se e la vanno a prendere da chi non l’ha e la "tensione superficiale" dell’olio devitalizzato per la presenza degli spiriti impuri viene meno.
Qui solo lo Spirito di Dio non è del mondo, gli “spiriti” sono da considerarsi più o meno alla stregua delle “onde radio” ma come ho detto non cercate di analizzarle perché è pericoloso, anzi mortale, esse non solo sfuggono all’analisi per una loro intelligenza ma infieriscono con stimoli deviazione e possessioni su chi li… contatta!
Preghiera, preghiera, preghiera, Ave Maria, Ave Maria, Ave Maria, capirete alfine! Salve Madre della Vita Eterna, l’Amata dall’Autore della Vita...

Se di notte vi sentite soffocare, se non riuscite a dormire, alzatevi e ponetevi in preghiera, con fede e devozione, chissà cosa sta succedendo, chissà ove la vostra azione spirituale per lo Spirito Santo e al comando di Maria, arriva ed opera.
Poi prendete una tazza, versatevi un po’ d’acqua con un po’ di sale che avrete fatto benedire dal vostro parroco o l’avrete portata alla Santa Messa e offerta al Signore con devozione e fiducia, poi spargetela con la mano, meglio o con un ramoscello fresco... Ecco che vi addormenterete tranquilli e sereni che il Signore da testimonianza di se come ha promesso che cibi adulterati, marci, stranieri, velenosi, di frigorifero, ibridi, fuori stagione, incirconcisi, radiazioni Elettromagnetiche, lampade a scarica, TELEVISONE, messe nere, maghi e streghe hanno cercato di accecare le nostre menti, inaridire i nostri cuori, chiudere i nostri occhi...

Riflessioni ed inviti a pensare.
Non vi circondate e non vestitevi di roba morta, (artificiale).
Non iniettatevi sostanze morte per modificare i vostri lineamenti! (altro che seno da sballo, ve lo portate, anzi vi porterà questo più in giù, poi…)
Non state ove ci sono troppi metalli o materiali di sintesi.
Vi sono studi circa l'effetto di case ove c'è troppo metallo, cemento, plastica, ossia troppe cose "morte attivate".
Con questo termine voglio evidenziare ciò che la tecnica opera sui minerali estraendo p.es. metalli che in natura sono legati ad altri elementi, passivati, quindi. (minerali di Piombo, Mercurio, Litio...)
Più sentite una attrazione e più riflettete a lungo e pregate per sapere da dove viene l’impulso.
Vogliono solo che noi non ci salviamo, non dobbiamo fuggire dal Paese dei Balocchi
Non mangiate roba morta da tempo e non trattata "umanamente"
Attenzione ai frutti fuori stagione e proveniente da terre troppo lontane.
Il cibo non fresco, non preparato da mano umana, i tegami di metallo, sia tutto rifiutato.
La causa dell'incremento dei nuovi mali é lo spegnersi a poco a poco della Fiamma della Vita.
Le leggi impongano l'assenza assoluta di artifici e veleni nel cibo e nelle bevande, un giusto vivere "naturale" per gli animali destinati all'allevamento e questi non devono essere intensivi ma familiari, non obblighino come ora la vendita della produzione industriale.
Ognuno sia libero di produrre e vendere latte, formaggi, burro, ricotte, ortaggi, verdure, carne, o manufatti. Ne risponde tanto sia civilmente che penalmente. Ci sono già leggi ben precise per tutto ed oltretutto si è comunque sotto gli occhi di tutti.
Non si alzi il limite di potabilità pensando di non poter far altro, né tantomeno si agisca come per il traffico pensando di far cambiare vita repentinamente agli Uomini che si può agire con un giusto metro, soprattutto rendendo realmente consapevoli tutti perché il cambiamento sia da tutti condiviso e praticato.
Non si può dar seguito ad una politica di tolleranza della grande produzione e distribuzione inquinante per "salvare i posti di lavoro", ho già detto che basta cercare di rendere domani l'acqua più potabile di oggi perché tutti trovino un giusto lavoro invece che accumulare debiti con la Natura ogni giorno di più.

A proposito di debiti…
Oggi il giornale mi fa sapere che il debito pubblico è arrivato a 2milioni536mila miliardi, non faccio considerazioni esprimo solo che la responsabilità è di chi lo ha contratto e questi non è il Popolo italiano ed a Lui non sia imputato!
Sullo stesso giornale apprendo che hanno realizzato una “scatoletta” elettronica che inserita sotto pelle nelle natiche di una donna provoca orgasmi a volontà…
Ricordate che la scienza può, diciamo tutto, può, l’avrete compreso, farvi nascere con sei braccia ed attributi da sballo, può gestire le sensazioni ed i sentimenti ed i pensieri… ma che per vivere è necessario seguire con equilibrio il canone Morale e per questo vi rimando ai primi capitoli.
Ricordo la foderina di un romanzo di fantascienza degli anni 50/60: un uomo seduto su una sedia, una scatola appoggiata sulla cosca, collegata da un lato alla spina della corrente e dall’altra ad una cuffia /elettrodo sul capo… dell’uomo però era rimasto uno scheletro ricoperto da lembi di pelle in putrefazione divorato dai vermi…
Attenti che con tutti i film e flash pubblicitari osceni potreste essere ridotti al punto che questo potrebbe esservi indifferente o, peggio…
Quando poi anche i telegiornali vi riportano notizie o immagini dette esecrabili sotto sotto c’è una induzione alla deviazione!

Considerazioni

Morfologia: gatti, uccelli, leoni...avete notato che i "tipi umani" hanno somiglianza con razze animali ?
Un famoso studioso (L’Ombroso) ha dato dei parametri di analisi per poter identificare con misure craniche, angoli etc. la tendenza criminale.
Un'altro motivo di attenzione è la "tipologia morfologica" regionale e il cambiamento a cui si assiste su chi cambia regione o Paese.
Circa i trapianti posso dire :
Se la vita si allontana da te e tu qua e là stai morendo, non è sostituendo il tuo organo con quello di altri più vitali che risolvi il tuo problema ma rimuovendo in te e fuori di te le cause del tuo approssimarsi alla morte, non sfruttare la vitalità altrui, lotta se puoi perché non si producano i veleni e l’inquinamento per cui stiamo morendo un po’ tutti.
Ricordate le parole di quel Capo Pellerossa al Presidente degli Stati Uniti! Quello che fate alla terra lo fate a voi stessi!
L'inquinamento materiale e spirituale è tanto grande che le donne rifiutano il frutto del loro grembo uccidendolo, si ricerca il piacere e per questo si uccide liberamente...
La Vita nel mondo non si può allungare, è come un elastico, se si allunga ecco si assottiglia...
Bisogna anzi stare molto attenti a cosa ci viene chiesto per guarire con i sistemi terreni che qualcuno paga certamente.
Le medicine non fanno più efficacia o fanno effetto contrario quando la vita è poca.
Voglio che rifioriscano le arti ed i mestieri, la scienza vera, la ricerca appassionata, tutte cose che sono solo dalla Vita.
Un malinteso senso dell’economia che ha preso il tempo come parametro di misura delle remunerazioni ha fatto di Uomini liberi dei ‘dipendenti’ e la velocità di riciclo del denaro è usata per valutare la ricchezza. Non si tiene conto del prodotto, della produttività intesa come produzione senza inquinamento che solo fa conoscere i costi reali.
Il risparmio è il solo metodo per non inquinante, il consumismo è stress e morte, un imbroglio.
E’ perché la Vita è contristata che i veleni sono più efficaci ed il corpo deperisce, si ammala.
Ibridi e manipolazioni: Chiediamo chi li produce di garantire in modo assoluto anzitutto che nel tempo...
No, non vogliono soldi, potere, no, solo generare caos e disperazione, alienazione e sconforto, perversione, stanchezza e perversione...
PERCHE’ NON SFUGGIATE ALL’ EDEN, PERCHE’ NON ABBIATE LA FORZA DI MANGIARE DELLA VITA ETERNA E NON VI SANTIFICHIATE ...
MA GESU’ E’ IL SIGNORE !

Ci sono due cose che fanno comprendere bene la situazione, anche se, credo quanto detto abbia fornito materia di discussione, di indagine.
Facciamo ancora un accostamento fra S.Marco 8,33 e Terminator I:

Ricordate ? Gesù si volta verso San Pietro che gli parlava del suo sacrificio e dice :”Lontano da Me, Satana ! ...” perché? S.Marco 8,33
Ecco, abbiamo detto, che San Pietro aveva parlato dalla sua struttura bionica, non dalla Verità, non guidato dalla sua vita, le parole non venivano dalla sua identità ma dalla consequenzialità della logica bioelettronica neuronale.
Ricordate la risposta del Terminator che seduto sul letto in un alberghetto all'albergatore che bussava?
La sceglie fra le tante frasi che il suo computer gli fornisce in base alla situazione.
(Dal film Terminator scritto da Jamer Cameron, C. 1984 Cinema '84, Grenberg Brothers Partnership )

Un confronto fra sistemi logici operativi, una biblioteca con indirizzamento e una decisionalità funzione dello stato contingente.
Il nostro 'doppio cip neuronale' è ben più vasto, complesso ed articolato di quello del Terminator ed ha alle spalle milioni di anni di autoapprendimento, di selezione naturale, in più al centro ha l'Identità, lo Spirito di Vita che però è ignaro e sceglie le proposte fornite dai sistemi bioelettronici.
Questo fintanto che lo spirito rimane libero e comunque percepisce da sensi illusori e ragiona secondo un sistema particolare in modo logico, come detto ed osservabile, ma da presupposti anche non veri.
Ma la struttura bionica, il sistema di terra abbeverato di vita, tende a sfruttare la vita fino a crocifiggerla e a fare da solo nel corpo stesso riducendo lo spirito al punto che questo devastato nella sua anima spirituale va in stato di morte...
Predicate il Vangelo anche ai morti dice la lettera di san Pietro...
La struttura di terra si sostiene dalla luce dello spirito e cibandosi di altre vite fino a che "Pulvis eris et in pulvere reverteris", il nucleo centrale non è del mondo ed è intoccabile, appartiene a Dio : Il "Signore da, il Signore toglie, sia reso grazia al Signore."Ho il potere di offrire la Vita e di riprenderla quando voglio" dice Gesù.
Certo l'insegnamento della Chiesa è grande e straordinariamente preciso, ma in ogni tempo la verità va espressa in modo da essere più facilmente capita, compresa perché solo questa può farci liberi, il pericolo è grande.
Un giorno a motivo del mio lavoro ero nella casa di una famosa esponente politica che ad un certo punto esordisce dicendo "Certo il Vangelo di Giovanni è straordinario..."
Colsi l'occasione per esprimere, tra l'altro un concetto semplice e chiaro dicendo: “Lei è mamma ed ora è nonna sarebbe terribile che il piccolo nipotino che ha tenuto teneramente fra le braccia, un giorno non dovesse esistere più, che di lui non rimanesse nulla...”
Questo pensiero semplice ed ovvio la fece sussultare e disse capendo: “Certo sarebbe terribile“

-La situazione va compresa considerata e discussa, tutte le risorse scientifiche, filosofiche, teologiche, letterarie vengano coordinate nell'identificare il vero nemico invisibile che da sempre ha tenuto in scacco la vita dei Figli dell'Uomo tanto da comprometterla determinando quindi l’intervento di Dio stesso.
-Perché ciò accada ognuno deve trovare la forza perché ogni giorno di più la luce di verità si faccia sempre più forte e grande (regno di Dio), nel cuore e nelle menti di ognuno perché ognuno possa procedere speditamente nella strada della vita per la Vita Eterna.
Misure gravi ed impedimenti sono state prese per ingannare e dissuadere lo Spirito a liberarsi, l’eco dei martirii di coloro in cui si sono manifestati segni straordinari di Santità sono testimonianza di cosa fa il mondo attraverso i corpi degli uomini a coloro che vogliono distaccarsene e rendere testimonianza.
Ognuno faccia la sua parte: “ Chi non è con Gesù è contro la Vita”
Una rappresentazione può essere data dal film "La fortezza" o “Matrix”: chiunque tenta di violare il confinamento nella situazione di schiavitù viene penalizzato in molteplici modi.
Gli infilano bestie dentro, viene stimolato in tutti i modi….
Muoiono sovente i migliori.

“E intanto il giusto perisce e nessuno ci bada, gli uomini pii scompaiono...” Isaia 57,1

Muoiono sovente i ragazzi più bravi, gli Uomini che non si piegano al peccato, che hanno capito, che possono essere di esempio agli altri. Vengono allontanati dalle cariche esecutive… i buoni sono mansueti per essere sfruttati, calpestati, gestiti, il popolo usato, martirizzato dalla delinquenza e dalle strutture di controllo ufficiali, le più abusate sono le donne, il pericolo è grande ma l'unica soluzione, il Signore, la preghiera, l'azione esclusivamente spirituale e nella misura della capacità reale concessa dal Signore che ha raccomandato di predicare solo quando siamo rivestiti di potenza dall'Alto.
Preghiamo, agiamo soprattutto per la maternità, difendiamo il Santo Natale, l'indipendenza del Grembo Materno.
Dalle Donne dobbiamo la Vita, l'insegnamento, l'amore, il senso del bene, della famiglia, delle tradizioni, siamo arrivati fin qui grazie al loro sacrificio.
Gli portano via i figli in tutti i modi, denigrano la figura della moglie e della mamma , della famiglia legittima, della dignità e dell'onestà, fanno mancare il lavoro, costringono all'ozio ed alla prostituzione, insidiano i bimbi, li seviziano, li uccidono brutalmente.
I politici ce la mettono tutta per fare leggi giuste che una volta applicate si ritorcono contro i principi che le hanno informate perché sono cose del mondo purtroppo.

Vanno battezzati i cattivi ed i buoni che: "chi non ha lo Spirito di Dio non gli appartiene"
Un detto sapiente afferma : "La via dell'inferno è lastricata di buone intenzioni"., i sentimenti buoni e cattivi, le idee, tutto,tutto va offerto al Signore perché battezzi.
Bisogna capire la differenza fra le cose del mondo e quelle vere da Dio e di Dio.
La pietà, la carità, l’intelligenza del mondo, come anche la sola genuinità dei cibi, non servono a nulla, migliorano l'apparenza della vita, talvolta.

SPETTACOLI, DIFFERENZA FRA REALTÀ E FINZIONE. –
QUANDO LA FINZIONE VIENE PREFERITA ALLA REALTÀ.
... Una spiaggia, il mare si frange in lunghe onde bagnando la sabbia.... un film.
Lei , bionda con i capelli inanellati al vento. La luna illumina la spuma bianca e riluce sullo specchio del mare, il cavallo bianco al galoppo sulla sabbia solleva spruzzi argentei.
Una inquadratura perfetta, i lineamenti meravigliosi, il vento le muove i capelli scoprendole a tratti i l volto...
Un altro cavallo al galoppo, un giovane gagliardo e sorridente, una camicia bianca, una blusa di cuoio, i capelli leggermente scarmigliati sulla fronte mossi dalla corsa...
Questa è una rappresentazione ottenuta con una serie ovvia di trucchi e di accorgimenti, prove e prove, inquadrature diverse scelte fra migliaia, il tutto potrà esprimere una storia che potrebbe essere anche vera...ma...
In realtà... il vento, la salsedine appiccicano i capelli di lei e le sciolgono il trucco, gli schizzi dei zoccoli del cavallo la bagnano ed ha freddo, il cavallo va curato, tenuto e strigliato, costa ed ha anche un suo odore, il cavaliere...
Se non si ha un chiaro senso della realtà ed un forte spirito, la rappresentazione sfrondata da tante difficoltà viene preferita alla realtà e si tende a vivere sempre di più di rappresentazione tanto bella, facile quanto impossibile e l'uomo muore con un pacchetto di pop corn in mano o... peggio.
Guarda lo spettacolo, vi si immedesima, disdegna i familiari, gli amici, mangia osservando immagini false, partecipa ad una rappresentazione fantastica, vi si immerge e lì muoiono i sentimenti, la partecipazione, il desiderio di agire, di vivere realmente.
Questo a parte i problemi medici, le radiazioni nocive, la vista, la stasi...
Non mi dilungo di più, ma certamente sono stato compreso.
Il numero delle ore fra varietà, spettacoli, notiziari, videogiochi, fumetti, telenovelle e film diviene ogni giorno più grande e viene sempre meno il senso della realtà.
Milioni e milioni di animali costretti a nascere ed a morire senza senso, tonnellate di grano, verdure estratte dal suolo con macchine sempre più grandi, automatiche, "perfette".... polpette, sughi, frutti per gli abitanti di un paese di balocchi...
Quanto costa in termini di Vita e di libertà.
E le modificazioni ?
Gli spettacoli ormai sono a tutte le ore e, purtroppo di tutti i generi, i televisori ormai ovunque, i bimbi privati della mamma costretta ad abbandonare la famiglia vedono quello che vogliono senza controllo, le bambinaie e financo le nonne li lasciano fare per vedere le insulsaggini delle telenovelle ora i telegiochi, non citiamo le lotterie!.
Ci si immerge nella irrealtà di una macchina che proietta immagini uguali, contemporanee per milioni di persone, vengono catturati i sentimenti, le aspirazioni, risate preregistrate false, commenti studiati.
Ormai nessuno canta, nessuno più partecipa alle vicissitudini della famiglia, come droga la televisione rapisce milioni e milioni di persone.
L’effetto del Battesimo non si manifesta nella gestione carnale, perché?.
Le immagini sono diverse da quelle reali, inquadrature impossibili, fermi immagini, replay, richiami, confronti, rallentamenti, deformità, oscenità...
Questo è l'inizio, già è iniziata la partecipazione alla storia finta, prima tute sensoriali, realtà virtuali, poi microiniezioni di sostanze, poi elettrodi, poi tridimensionalità, poi corporalità delle immagini....
Poi non ci sarà più bisogno di spostarsi, teletrasmissioni, telerapporti, teleinterventi, telepresenza...forse è già così il mondo ? Gli scienziati hanno già messo in discussione la realtà della "realtà" come se fosse una mera rappresentazione per accordo comune.
Cosa credete di vedere con gli occhi? La realtà? No, vedete ciò che gli occhi ricevono ed il cervello riproduce e ricostruisce mirabilmente per voi.
Attenzione che procedendo in questa direzione potremmo trovarci tra breve su una comodissima poltrona dentro una tuta sensoriale con una cuffia piena di elettrodi specializzati, con micromonitor davanti agli occhi e cuffie superstereofoniche alle orecchie, interfacciati con computer e modem, certamente un tubo in bocca per il nutrimento, ipodermoclisi per medicinali e additivi alimentari e droghe 'in vena’ nonché, ovviamente tubature per l'evacuazione senza dimenticare l'ossigenazione con aromi e profumi a volontà...
Certo saremmo (o siamo?) anche alla mercé di chi "gestisce il carnevale"!
Forse questa è la situazione da cui Gesù ci salva dandoci un vero corpo ed un vero sangue?
e... grazie, grazie; dalla mia miseria riesco solo a dire grazie ed anche: posso fare qualcosa anch'io per i fratelli ?
Ho sempre desiderato vedendo i vecchi film musicali ed ho desiderato che tutti imparassero a ballare a cantare e che la vita fosse vissuta veramente ed interamente, qualche spettacolo edificante interessante e soprattutto dal vivo è utile.
Intensifichiamo i Teatri ovunque, l'avanspettacolo, i Caffè con le sale da ballo, ritmi umani, Uomini e Donne vere, veri sentimenti !
Attenti quindi che un giorno ci vendano automobili con implementato un sistema di guida bionico, un pezzo di tessuto complesso ottenuto da clonazioni e varianti di DNA ottenuto usando parti umane o comunque di altre creature, una prigione ove si può trovare una vita, fors'anche umana a cui hanno messo atrofizzanti, paraocchi, oblio, destinandola e specializzandola per la guida o per pulire il fondo del mare o altro.
Oppure si cominci (o ricominci ?) con le Sirene i Sileni, i Centauri o peggio ancora con umani (o umane o mischiamenti orribili) "bellissimi" per soddisfare i piaceri dei mostri dentro involucri umani.... Basta con il carnevale, basta con l’imposizione, basta con la perversione, basta con le lotte fratricide.
La mia preghiera è che queste mie affrettate e povere parole scendano nel profondo dei vostri cuori e per opera della mia Vita e della preghiera di tutta la Vita (di tutta la Chiesa) scuotano il vostro animo che sta intorpidendosi e vi fortifichino.
Scendano soprattutto nella mente e nel cuore di chi a un qualche potere e siede su troni scomodi e difficili ove la pressione satanica (deviante) è massima.
Ma il Signore ha promesso che toglie i pastori (invisibili) del suo popolo che sono lupi rapaci ed Egli diviene nostro Pastore, e quindi suscita di mezzo a noi Pastori nel Suo Nome, viventi quindi.
Ora, penso si capisce meglio il sacrificio di Gesù, la testimonianza alla verità, le sue parole, il significato del Presepe...
Chiediamo lo Spirito Santo ed il Dono dal Battesimo, vegliamo che il Signore torna e avanti a Lui manda di nuovo Elia che "metterà tutto a posto"!
ed in Malachia 3,5
“ Io mi accosterò a voi per il giudizio e sarò un testimone pronto contro gli incantatori, contro gli adulteri, contro gli spergiuri, contro chi froda il salario dell’operaio, contro gli oppressori della vedova e dell’orfano, contro chi fa torto al forestiero.”
Sentiamo dalla testimonianza al Vangelo le parole stesse di Gesù circa il suo ritorno
Luca 21,32 “In Verità, in Verità vi dico: non passerà questa generazione finché tutto ciò sia avvenuto.
I cieli e la Terra passeranno, ma le Mie parole non passeranno. ... Vegliate e pregate in ogni momento, perché abbiate la forza per sfuggire a tutto ciò che deve accadere, e di comparire davanti al Figlio dell’Uomo.”
Marco 14 “ Quando vedrete l’abominio della desolazione stare la dove non conviene,
chi legge capisca,.....”
leggendo in altri Profeti sta a significare che cercheranno, davanti all’evidenza della Verità nella ragione, di impedire con l’inganno e lo squallore della forza satanica l’Offerta del Pane e del Vino, il patto Nuovo ed Eterno nel Corpo e nel Sangue di Gesù, del Signore, di Dio, per cui il regno di Dio nasce e aumenta in mezzo a noi e ci fa sempre più vivi, veri, forti e liberi, come ho già detto, e insieme alla remissione dei peccati si ha un vero corpo ed una vera carne, la Salvezza, il PerDono.
Ma il Signore ci assicura che dell'abominio della desolazione non ne prenderete, infatti è nella Fede di tutti che chi si accosta all’Altare, per opera dello Spirito Santo, chiunque abbia macchinato, lì c’è Gesù.
MICHAEL ! chi come Dio ? - Cercate nella Bibbia oggi che è possibile leggerla e non si è massacrati o bruciati da chi arma la mano dei figli dell’uomo, chiedete lo Spirito Santo perché è fin troppo facile essere deviati.
“ ..Elia è già venuto,... lo Spirito di Elia è davanti a S.Giovanni Battista,... ma gli hanno fatto quello che hanno voluto,. Si, prima viene Elia e ristabilisce ogni cosa” San Marco 9,12
San Luca 1,17
“ temete piuttosto chi ha il potere di rigettare fuori ove è pianto e stridore di denti...”

Tutto il palcoscenico viene realizzato sfruttando il lavoro e le idee di brava gente costretta a fornire lavoro e denaro per la costruzione del Paese dei Balocchi dove vengono irretiti ed alienati i nostri giovani finché non sono più in grado di essere umani.
Avete visto bene un drogato?
Voi sapete che c’è chi sta proponendo la droga e contravvenziona per l’uso "mortale" del tabacco che forse ha come vero effetto (salvo i casi di abuso) quello di allontanare il pericolo delle droghe...
Li ho sentiti vituperare il vino non rammentando che il Vino viene dato come ricostituente nelle convalescenze. E’ il troppo e l’inopportuno che fa male, anche per l’acqua.
Di Vino vero, in verità ne è rimasto poco, anzi colgo l’occasione per rammentarvi di stare attenti che chiamano vino, olio, aceto etc. liquidi non facilmente definibili, carni, bistecche, polli, frutti che di fatto non lo sono veramente.
Pregate per i governanti, sceglieteli fra i Santi, pensate un Padre Pio al Governo…

Ripeto e rimarco: non cerchiamo colpevoli fra gli uomini, non scateniamo odi fratricidi.
Non sono gli uomini politici o i capitalisti o i nazisti o i comunisti o i fascisti è "l’errore" che si insinua subdolo e silenzioso nelle nostre menti fino a pervertire i nostri sentimenti, sensazioni e pensieri.

Se, come è, i pensieri non sono nostri ma noi ci sentiamo pensare ci sono due vie di provenienza del pensiero: la prima è il pensiero strumentale deviabile da influenze estranee, l’altro è quello creativo frutto della preghiera dell’azione della Vita nostra e di quanti hanno offerto la propria vita per la salvezza degli altri.
Non siamo noi a peccare, a sbagliare, l’errore è la conseguenza del peccato di origine, di essere nati nel "peccato", nella carne, nella struttura bionica.

Ormai ho detto abbastanza, spero di essere stato capito.
Ognuno ormai sa cosa è bene e cosa è male e lo sa non per consuetudine, né per causa ed effetto né per sentito dire ma per Verità nella ragione; scelga se seguire la vita e servirla in se stesso e negli altri o seguire la morte perdendo ogni diritto alla vita e siccome dalla Vita tutto proviene e tutto le appartiene perde anche il diritto all’azione.
L’offerta fatta da Gesù durante la crocifissione è quella che conoscete:
"Padre perdona loro che non sanno quello che fanno "
Nella misura che capite dovete agire per la Vita.
In qualunque abisso siete sprofondati ecco che Il Signore ha concesso che fosse una Via per tornare a Lui ma… non voltatevi!
I Giovanni 3,9.11 – “ ... ma chi pecca è dal diavolo, perché il diavolo è peccatore fin dal principio.”
-Ascoltate: - Il figlio di Dio è apparso per distruggere le opere del diavolo. Gv. 3,8
Chiunque è nato da Dio, non commette il peccato, perché il germe di Dio rimane in lui e non può peccare, perché è nato da Dio.
Da questo si riconoscono i figli di Dio e i figli del diavolo:
chiunque non pratica la giustizia non è da Dio come pure chi non ama il proprio fratello.
In Luca 19,24- Gesù dice:
"Disse poi ai presenti: Toglietegli la mina e datela a colui che ne ha dieci. Gli risposero Signore, ha già dieci mine ! Vi dico: A chiunque ha sarà dato; ma a chi non ha sarà tolto anche quello che ha.( che crede di avere ).
E quei miei nemici che non volevano che diventassi loro Re, conduceteli qui e uccideteli davanti a me."

Chi è contro la Vita consapevolmente è nemico di Dio, è nemico di ogni creatura - In verità Dio non ha nemici, Egli, infatti secondo la Legge fa cessare di esistere coloro che rinnegano la Vita, hanno rinnegato anche se stessi, hanno consapevolmente scelto di non esistere.

Dio è venuto e ha dato completa testimonianza di Se, non c'è ormai più scusa per la deviazione.
Luca 17,21 “Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, e nessuno dirà:
- eccolo là-.
Perché il Regno di Dio è in mezzo a Voi ! (+) “

La scienza ricerca la verità, è quella che chiamo "PREGHIERA DELLA SCIENZA", è lo sforzo, la dedizione, l’interesse, l’amore, dell’Uomo che si pone di fronte all’Universo e si chiede: "Perché? "
In tutti i modi, in tutte le vie, incessantemente una pietruzza dopo l’altra la scienza riesce a costruire il sapere.
Prova su prova, esperimento su esperimento cerca la ragion d’essere delle cose.
Ma il mondo viene percepito dai sensi e non può essere conosciuto dalla sola mente, ci vuole la luce della creatività nel pensiero, una base di verità.
Le parole stesse, i termini, i concetti hanno significato nella misura in cui, non le conosciamo, ma le capiamo e quindi per tutti rappresentano una realtà per intendere.
Se manca la creatività nella mente che è solo dalla Luce della Vita ecco siamo alla Torre di Babele, parliamo ma non ci capiamo...
Avevo delle perplessità nell’esporre certuni passi circa la netta distinzione fra l’Essere, l’Io Sono e... il resto, come ho ben specificato, quando da un amico è venuto un aiuto.

Riporto d’appresso brani interessanti degli argomenti di Psicoanalisi del Dott. Roberto Assagioli presi dal suo interessantissimo libro: Principi e Metodi della Psicosintesi Terapeutica, Ed.Astrolabio.
“ Il primo stadio consiste nell’affermare con convinzione, e divenire consapevoli del fatto:
"Io ho un corpo, ma non sono il mio corpo".
Ciò dovrebbe essere ovvio: il corpo è qualcosa di materiale, in continuo cambiamento ed in pochi anni tutte le sue cellule vengono rinnovate.
Tuttavia noi ci identifichiamo erroneamente di continuo con il nostro corpo, ed attribuiamo all’ ‘io’ le nostre sensazioni fisiche.
Ad esempio noi diciamo : "Io sono stanco ", ma questa è una eresia psicologica, poiché l’IO non può essere stanco; il corpo è stanco e trasmette all’Io una sensazione di affaticamento - e questo è molto diverso.
Questo primo stadio è relativamente facile; il secondo lo è molto meno.
Consiste nel rendersi conto che " Io ho una vita emotiva, ma non sono le mie emozioni, i miei sentimenti".
Quando uno dice : " Io sono irritato ", oppure " Io sono contento" , fa anche in questo caso una falsa identificazione dell’Io con degli stati psicologici che sono mutevoli e talvolta contraddittori. Dire "io sono irritato" è commettere un errore di grammatica psicologica; l’espressione giusta è invece : " Vi è in me uno stato di irritazione ".
Il terzo stadio consiste nell’affermare: "Io ho una mente, ma non sono la mente".
Ordinariamente noi ci identifichiamo coi nostri pensieri; ma quando li analizziamo, quando ci osserviamo mentre pensiamo, ci accorgiamo che la mente funziona come uno strumento, noi possiamo osservare il suo modo di lavorare più o meno logico, osservarlo dall’alto, per così dire; questo indica che non siamo i nostri pensieri:
Essi pure sono mutevoli, un giorno pensiamo in un modo, il giorno dopo possiamo pensare in modo contrario.....
Una prova evidente che non siamo i nostri pensieri si ha quando tentiamo di dominarli e dirigerli; quando vogliamo pensare a qualcosa di astratto o di non interessante il nostro strumento mentale spesso rifiuta di obbedirci. .....”

Non esprimo nessun commento, lascio a voi intendere la straordinaria importanza di tutto ciò.

Rileggete ancora e ancora il passo della battaglia fra lo spirito e la carne di san Paolo
- Romani 7 – “Voglio fare il bene e non ci riesco, faccio il male che non voglio, sono come venduto schiavo del peccato, ora se non faccio ciò che voglio non sono più io a peccare ma il ‘peccato’ che abita (non in me) ma nella mia carne”
Quanto sopra riportato mi ha confortato circa le mie affermazioni e lo aggiungo alle considerazioni fatte come una ratifica scientifica di quanto già da me espresso e come ho detto tutti i "Sistemi Operativi, i "Bios" i "Programmi" e gli "Owerlay", la stessa struttura della mente ed i suoi costituenti devono essere tutti battezzati.
Gesù ci fa nascere di nuovo e ci dà un vero corpo ed una vera carne, ora è anche un fatto oltre che di fede, scientifico perché la Verità oltre che nella fede è ora anche nella mente, come presupposto e guida della logica per il battesimo a testimonianza della parola di Gesù.

Ricordate ancora i films (Produzione Pacific Western & Linghstorm Entertainment - films di James Cameron scritt. James Cameron , Mario Kassar )
In Terminator I, il Robot umanoide aveva ricevuto l’ordine di uccidere la Donna da cui sarebbe nato il Bimbo che avrebbe insegnato agli uomini come difendersi dai "morti che agiscono contro la vita per asservirla e strumentalizzarla" (che della Vita non si può farne a meno) Immagino abbiate compreso quale è il Bimbo, quale la Madre...

In Terminator II, il Robot Umanoide era stato istruito "battezzato" dal Bimbo e torna dal futuro per proteggere la Donna ed il Bimbo e da tutto di se per la loro salvezza fino a disintegrare la sua struttura "carnale" perché non rimanesse nulla dell’errore commesso di cercare di plasmare creature a simiglianza della Creazione.
Aveva imparato il significato delle lacrime, in lui ormai si stava espandendo la luce della coscienza, aveva dei sentimenti ben separati da quelli della struttura bioelettronica.
Ecco il suo ultimo gesto quando nel "lago di fuoco" rivolge il pollice verso l’alto sicuro che il suo spirito potrà risorgere, di lui rimarranno le sue opere giuste Egli ha fatto fruttare le dracme, Egli per la sua giustizia, per il suo amore vivrà.
Come ho raccontato di Pinocchio, ecco ognuno si guardi dalla confusione e dall’apparenza del mondo.
E ricordate sempre le parole di un Uomo dette attraverso la televisione a tutti il 30.11.1999

" SE CREDETE IN VOI STESSI, CE LA FARETE "
Arnold Schwartzenegger

Ognuno combatta nel Nome del Signore, ognuno prenda il nome che ha ricevuto nel Battesimo, la sua Croce, e segua Gesù.

IL PERDONO CRISTIANO

Vorrei fare ancora un accenno, una precisazione circa il famoso Perdono Cristiano.
Normalmente perdonare significa "scusare" un atto, un errore di qualcuno, niente di tutto ciò.
L’errore non va mai scusato, va aborrito, scansato, rifiutato, è l’Uomo nell’errore che va aiutato che quindi riceve Per Dono la Vita in abbondanza dalla Preghiera che colma di luce la tenebra che gli impedisce di agire correttamente.
Perdonare significa offrire in rendimento di Grazia a Dio la nostra Vita perché il Signore rimuova l’errore, la malformazione che ha provocato l’azione sbagliata e faccia nuovo, sempre più vero l’Uomo che così non sbaglia, non "pecca" più.
Con il Per-dono che viene dalla Vita si diventa sempre più veri e si sbaglia sempre meno ed ognuno sarà una Nuova Luce per illuminare altri nel bisogno dovuto all’imperfezione della carne....
Ma voglio essere certo di essermi spiegato: se avete un’auto con un guasto al motore e questo non rende, scoppietta… non vi accanite nel sollecitarla, non la maledite, non bestemmiate, non serve a nulla, … per-donatela. Una volta uscita dal “meccanico” non peccherà più, sicuro. (bisognerà cancellare dalla terminologia tutte le parole che non rendono più bene il concetto! )
Che cosa avete fatto realmente? Avete preso del vostro e avete fatto dono gratuito alla macchina guasta (peccatrice) perché “chi è capace” potesse aggiustarla. Sostituite la parola “perdonate” con “pregate” ed il Discorso della Montagna vi sarà più comprensibile. Solo la Vita Eterna cambia tutto!
L’unico che può riparare facendoci nuovi è Gesù…:
“Non c’è niente di più bello ………. Che dare la Vita per un fratello”
Ecco che con la venuta del Signore nel mondo questo è faticoso ma possibile!
Ora leggete anche il passo del Vangelo che dice:
“A chi è poco perdonato, poco ama” (Luca 7,47).
Se non perdonate, ma diciamo meglio, pregate con fede ed impegno, i cuori non si sciolgono e non possono amare, compreso?
Per-dono si offre in rendimento di Grazie la Vita a Dio perché Egli sia santificato nel Fratello. Non al fratello, ma a Dio per il fratello altrimenti senza lo Spirito Santo sarebbe un travaso di sangue… certo non vorrete morire!.
Ancora ad un accenno circa Gesù e i termini della Legge nelle Grazia:
Gesù nel porgere l’altra guancia non è masochista, come tutto questo assurdo perdono del mondo perdono a pericolosi ed incalliti delinquenti fa pensare. State attenti, Gesù porge l’altra guancia perché non proliferi il peccato. Non è reagendo secondo il mondo o punendo: comandi, contravvenzioni, gabelle, carcere per i delinquenti piccoli, oppressione etc. ma chiedendo che il Signore cambi, faccia nuovo, come esposto sopra, chi è carnale e quindi sbaglia.
Solo quando la Preghiera sul delinquente, sul deviato non fa alcun effetto, ecco questo deve essere bandito dalla società, reciso dal popolo nel senso che lo si farà lavorare lontano dalla Comunità a beneficio di se e degli altri. Egli si sostenterà con i proventi del suo lavoro controllato da gente santa devota, responsabile e decisa perché non rechi danno a se ed agli altri.

Con la correzione del mondo si hanno ammende, prigione, catene, frustare ed anche morte in schiavitù e solo per i deboli, i meno furbi.
Il mondo vuole pene severe che applica agli Uomini di buona Volontà e la pena di morte da applicare ai Cristiani e dice anche: “Ho ragione io, io, io.” Attenti al falso io dei deviati, il falso spirito.

Il satana, (oppositore alla coerenza, deviato, omicida sembra essere una struttura, una network di strutture deviate, tutte interconnesse fra loro.
E’ la totalità delle deviazioni che lo forma, una struttura di menzogne che produce atti contrari alla vita, alla coerenza oggettiva e rifiuta sistematicamente ogni correzione eliminando ogni cosa contraria alla sua distorsione. Il battesimo ci taglia, (santifica) separandoci da tale struttura coercitiva e punitiva consentendoci la libertà, la vita eterna.
I nostri cervelli sono sempre meno influenzabili, non più all’ammasso!
Se si volesse raffigurare tale struttura potremmo fare un cerchio di creature incatenate, ognuna opera sull’altra con coercizione e minacce finché la prima minacciatrice viene essa stessa minacciata dall’ultima minacciata.
Spezziamo queste catene che vediamo ovunque! Ora sappiamo come e per i meriti di Chi; agiamo con la Vita + per la Vita.
Con le elemosine, la carità, la pietà del mondo si nutrono i corpi e si aumenta la proliferazione della carne.
Continuiamo a dare aiuti in derrate alimentari ai popoli poveri e primitivi, scandali e furti a parte ciò che è peggio avremo riempito loro la pancia e questi non vedono l'ora di appartarsi abusando delle loro donne che sono per lo più schiave e quindi nascono figli che poi si ammalano, vivono malamente e muoiono peggio.
Primo: Battesimo nel fuoco dello Spirito Santo poi…preghiera continua… poi insegnate loro a lavorare a procacciarsi il cibo con il sudore della fronte e vedrete che la sera stanchi e soprattutto consapevoli in Se Stessi e di quanto costa vivere rispetteranno l’intimità della Donna e non la useranno come una prostituta dopo che tutto il giorno si sarà dedicata a mille faccende inderogabili per la famiglia ed i figli.
Ove la Donna non è rispettata siamo molto, molto lontani dalla vera Civiltà. L’uomo carnale la tratta come un oggetto, la schiavizza, la tortura… Non farà più paura l’uomo di terra…
“Renderò l'uomo più raro dell'oro e i mortali più rari dell'oro di Ofir.” Isaia - 13,12
La dignità, la felicità, la voglia di vivere, l’equilibrio, l’avventura il senso della Vita … vengono dal battesimo dall’espressone della Vita.
Con l’Amore e l’azione della Vita aumenta l’Identità, la Creatività, la Libertà, e si hanno figli veri anche se in corpi di carne.
Con la carità del mondo il povero andrà ad ubriacarsi e drogarsi e al suo ritorno in casa (se ancora ha una pseudo famiglia a motivo di un barlume rimasto di umanità,) picchierà bestemmiando la sua donna, più schiava soggetta che moglie, i figli che lo malediranno.....
Un’altra raccomandazione che può anche far comprendere le vie più nascoste della distorsione.
Quando è caduta Troia? Quando viste le navi Achee allontanarsi oltre l’orizzonte; tutti ormai stanchi e provati da dieci anni di battaglie sanguinose pensavano di riposarsi, ecco che commettono l’errore imperdonabile di allentare la guardia…
Ma Roma ha dato grandi insegnamenti, accogliamoli.
Ascoltiamo le parole di Catone e mettiamole in pratica:

“Quando ero invitato in una provincia, molti offrivano vini d’onore a Pretori e a Consoli. Io non ne ho mai accettati, neppure da privato.”

“So che nella prospera fortuna ci si lascia prendere dalla negligenza; per evitarlo, per quanto era in me, non perdonai a sforzi.”

Da: Le Orazioni. Marco Porcio Catone. La Letteratura di RomaVol.I di Guido Vitali ed. Garzanti

Sarà forse per caso che Il Signore manda fra i suoi Testimoni maggiori San Pietro e San Paolo a Roma e li esorta con prodigi perché diano testimonianza oltre ogni possibilità umana? Non ha Il Signore trovato nel Centurione Romano una fede più grande che in Israele …..?

-All'udire questo Gesù restò ammirato e rivolgendosi alla folla che lo seguiva disse: «Io vi dico che neanche in Israele ho trovato una fede così grande!». Luca - 7.9 -
E non è proprio a Roma il Centro della Cristianità fondato sull’insegnamento degli Apostoli eretto sulla tomba di San Pietro?

Di dove viene l’aiuto ?
Considerate le affermazione della scienza medica circa la separazione fra i pensieri, i sentimenti, le sensazioni e la Vita, l’identità, noi veri, chi potrà mai operare per darci una luce di coerenza? Chi rende possibile l’essere umani?
Isaia 1 -Hanno abbandonato il Signore, hanno disprezzato il Santo di Israele,...
Dalla pianta dei piedi alla testa non c’è in esso ( il popolo) una parte illesa....
La vostra campagna, sotto i vostri occhi la divorano gli stranieri;...
E’ rimasta sola la Figlia di Sion come una capanna in una vigna, come un casotto in un campo di cocomeri, come una città assediata
Se Jhawéh Dio degli Eserciti non ci avesse lasciato un resto, già saremmo come Sodoma, simili a Gomorra.
Ecco chi ci guida, chi in l’, in mezzo a tutte le creature componenti il popolo del corpo, la Sua Preghiera, per opera dello Spirito di Dio la Sua presenza, ci dà la luce di coerenza.
Colei che è cara al Signore, Colei che il Signore ha accolto e la fa Regina Madre dei Popoli.
Ma ormai siamo come i Sette Nani che per lo splendore della Grazia non seppero seppellire Biancaneve, la Donna, e la misero sotto un’urna di vetro e con le lacrime agli occhi le portano fiori in attesa, in cuor loro, che si compisse il prodigio e qualcuno le restituisse un giorno la Vita.
E’ Lei che ci ha insegnato a vivere, ad amare, a gioire, è Lei che ha dato la Vita a Pinocchio, ad ognuno di Noi.
Chi ancora ce l’ha, chiami la Mamma, la Nonna ed anche se è stato separato, la Moglie e i Figli, un amico fraterno, un’amica.
La Donna! È con le sue fatiche, con la sua Grazia, con il suo Amore, con la sua dedizione, con il suo sacrificio che il mondo ancora si sostiene.
La sua bellezza traspare ancora dal cristallo dell’urna ove il Signore l’ha posta lontano dalle nefandezze del mondo
uccisa dai veleni, dall’odio dalle perversioni.... (ricordate con che cosa viene avvelenata la mela..)
Quando passate davanti ad una Chiesa ricordatevi di Lei, invocate su di voi il nome del Suo Figlio... ascoltate il vostro cuore, le ferite non possono aver ucciso il Suo amore per Voi, la forza che ogni giorno avete per "tirare avanti".
Come i 7 Nani portateLe anche voi un fiore, un vostro pensiero, le dobbiamo la Vita.
Da Maria, Primo Virgineo Immacolato Spirito, Madre della Vita, Madre dei Viventi, Madre della Chiesa, abbiamo l’aiuto per non precipitare, da Lei abbiamo la Nuova vita, Lei diviene nostra Madre nella Nuova rinascita.

Attenzione nel mondo non ci sono certezze, tranelli ovunque, ma…
Attenzione, nel dubbio ognuno può sempre dire con assoluta sicurezza :
-La Vita è l’unica certezza e l’unica scelta per vivere è rispettarla
-La Vita e la causa dell’Esistenza per cui Io Esisto, è il mio Dio

In cosa confidare con certezza ?

Il nome di Dio è : JHAWÈH - IO SONO COLUI CHE ESISTE –
IO ESISTO, CAUSA DELL’ESISTENZA
Il nome di Gesù è : JHAWÈH SALVA - LA VITA ETERNA CHE
SALVA
Il nome di Maria è : AMATA DA JHAWÈH, DA DIO.
COLEI IN CUI NASCE LA VITA ETERNA...
Una Donna, un Bimbo, l’Amore, (che è solo nella dignità...)
Il nome di Elia è : IL MIO DIO E’ JHAWÈH
Con i mezzi del mondo non si può né combattere il mondo ne uscire dal mondo… Non si può ne ribellarsi ne cancellarsi dall’Esistenza e morire è un passo invero sconsigliabile .
Nessuno che ha messo mano all’aratro si volga indietro –
Nessuno può servire a due padroni..-

Ecco: Chi disconosce la Vita rinnega se stesso e perde ogni diritto.
Ci accoglie il dono della Vita ha speranza, voglio dire certezza che il suo nome non può più essere cancellato.
Le antiche tradizioni, la preghiera semplice delle Donne, delle Mamme quando sul pane, sulla pizza, sulle parti doloranti malate del corpo le nostre nonne facevano con devozione e fede il segno della Croce +.
Quando si benedicevano i campi, gli attrezzi, la sementi.
Le processioni uscivano dalle Chiese recando le immagini dei Santi e pioveva, e la peste cessava.....

Noi Cristiani crediamo nella Vita siamo ADORATORI della VITA, adoriamo la Vita e l’Autore della Vita, la Causa dell’Esistenza e ci siamo posti come modalità di azione di RISPETTARE, amare la Vita per vivere, c’è forse altro?

Cosa pensate che ci stia a fare l’Angelo sopra Castel Sant’Angelo.
C’era la peste nel trecento a Roma ed ormai neanche più venivano portati via i morti dalle case che quasi più nessuno era rimasto...
Il Papa con fede e con il coraggio della disperazione e certamente illuminato dalla preghiera di Maria radunò il resto dei Romani in Piazza San Pietro e disperatamente chiese che il Signore, che ha potere su tutte le cose, non facesse perire Roma ed il Suo Popolo e li liberasse dal flagello dalla peste.
Dopo due giorni di preghiera :
VISIBILMENTE UN ARCANGELO CON LA SPADA SGUAINATA PERCORSE LA CITTA’ E DEBELLO’ LA PESTE E IL FLAGELLO CESSO’, POI, SFOLGORANTE SI POSE SOPRA IL CASTELLO DA CUI IL NOME
"CASTELLO DELL’ANGELO SANTO".
IL PAPA FECE ERIGERE A PERENNE TESTIMONIANZA DELL’EVENTO UNA STATUA DI PIETRA DELL’ANGELO OVE EGLI SI POSE.
La statua di pietra fu colpita dal fulmine ed ora ve n’è una di bronzo.

Dov’è la fede ?
Quanto è grande la nostra presunzione?
Immensa la nostra ignoranza.

Chiudo con una nota singolare ed una grande speranza:

"FACEVA SI CHE TUTTI, PICCOLI E GRANDI, RICCHI E POVERI... RICEVESSERO UN MARCHIO.. E CHE NESSUNO POTESSE COMPRARE NE' VENDERE SENZA AVERE TALE MARCHIO.
(Codice Fiscale ? ).

+ MA LA DONNA, CON UNA CORONA DI DODICI STELLE SUL CAPO E LA LUNA SOTTO I SUOI PIEDI, VESTITA DI SOLE, PARTORISCE UN FIGLIO MASCHIO, DESTINATO A GOVERNARE TUTTE LE NAZIONI CON SCETTRO DI FERRO....
(Brani dall'Àpocalisse di San Giovanni).

Atti 4,30 Preghiera dei Fedeli
“ E ORA, O SIGNORE, RIGUARDA LE LORO MINACCE, E CONCEDI AI TUOI SERVI DI ANNUNZIARE CON PIENA SICUREZZA LA TUA PAROLA; STENDI LA TUA MANO, PERCHÉ SI COMPIANO MIRACOLI E PRODIGI NEL NOME DEL TUO SANTO FIGLIO GESÙ.”
Grazie.


Una vecchia lettera con la quale ho cercato inizialmente di informare, farmi comprendere… Era il 1996…



Spett
So che Lei crede nei Valori veri e li conosce, valuti queste poche righe dettate dal desiderio di far luce nelle coscienze degli Uomini oggi, nel nome anche di tutti Coloro che da tutte le parti hanno versato il loro Sangue per la Libertà della Vita, per la libertà della vera Patria, della Famiglia, per la nostra libertà, a Loro vada anche il mio grazie.
Gli avvenimenti quotidiani indicano che stiamo traversando un periodo di confusione e di grave pericolo per la vera libertà, anzi per la sopravvivenza dell’Umanità stessa, come hanno anche espresso numerosi Uomini di Scienza.
Questo non è solo un sovvertimento dei Valori di Democrazia e di Giustizia, i ragionamenti si fanno sempre più poveri e parziali, in questo periodo si è affacciata la pazzia nelle menti degli uomini, ma non è loro la colpa, Il Papa stesso ha detto .: "E’ come se ci fosse un complotto contro la Vita...".


- SE LA VERITA’ NON ESISTESSE IN ASSOLUTO ... TUTTO POTREBBE ESSERE VERO
- SE LA MORALE NON ESISTESSE IN ASSOLUTO ... TUTTO POTREBBE ESSERE MORALE
- SE LA GIUSTIZIA NON ESISTESSE IN ASSOLUTO ... TUTTO POTREBBE ESSERE GIUSTO

- SAREBBE SOLO UNA QUESTIONE DI CHI HA PIU’ FORZA PER IMPORRE

- LA MAGGIORANZA E’ UNA ESPRESSIONE DI FORZA REALIZZATA CON IL NUMERO
PERCHE' NULLA E’ LECITO SE NON SI ESPRIME DALLA VERITA’, SECONDO GIUSTIZIA.....

LE ARGOMENTAZIONI DEGLI UOMINI SONO LOGICHE, MA SE NON SI BASANO SU PRESUPPOSTI VERI, NON SONO GIUSTE…..

Con questa mia voglio informarLa di questa iniziativa di rinnovamento che ho esposto con gradimento in particolare all’On.le Sig.ra IRENE PIVETTI, già al SANTO PADRE, PAPA GIOVANNI PAOLO II, , , all’On.le Presidente OSCAR LUIGI SCALFARO mio conoscente dal quale aspetto una risposta, all’On.le Dr. LUCIANO VIOLANTE, al Cardinale JOSEPH RATZINGER e a molti altri.

Ho trattato la cosa anche con l’On.le Sig.ra LEONILDE IOTTI che ha voluto giustamente ricordarmi come una questione analoga fu posta alla Costituente, ma ci fu perplessità per il carattere Laico e Cristiano della Nazione.
Quando ho spiegato meglio il significato reale della mia iniziativa cioè che La Croce è il Nome della Vita, dell’Uomo stesso, la Sua Identità che non può essere negata, né poi, si può pensare coerentemente di operare contrariamente ad Essa ed ho esposto, tra l’altro, la convinzione che "i laici non sono morti e certo non vogliono vivere della vita altrui" per il superamento della dualità Laici-Cristiani, ha accolto con interesse il discorso, lo tratteremo meglio in avanti.

L’UNICA DIFFERENZA QUINDI, E’ FRA CHI È PER LA VITA
E
CHI PER LA MORTE.

Non vi sono più colori, schieramenti e differenze, chi vuole operare sappia prima con chiarezza, chi serve e dove portano le sue azioni.

Con immenso piacere offro queste mie considerazioni a Lei, in un momento grave per il vero rispetto della Vita e della Libertà nel mondo intero.
La manipolazione genetica, l'abuso della Donna, il condizionamento delle nascite, la perversione sessuale e mentale, l'espianto degli organi, insieme al tentativo di controllo/governo computerizzato di ogni essere Umano, la riscoperta dell’occulto, sono tutte cose mascherate da falsa scienza e falsa pietà che incombono sopra la Vita come spettri di morte ingerendo nell'esistenza di ognuno.

Un senso di incoerenza serpeggia nelle menti e nel mondo impoverendo e costringendo, e si riflette anche nelle leggi e provoca la involuzione della situazione generando i fatti sempre più spaventosi che accadono.
Il Cervello è un po’ come un doppio Cip Neuronale che trae la Verità dalla Vita, dalla Identità Personale, ma se tende da agire autonomamente produce illusioni e menzogne...
Gli Uomini sono disorientati ed impotenti: " Senza di Me, (la Vita, + Voi stessi Veri) non potete.. nulla..." Vorrei fosse chiaro il carattere universale di quanto è espresso in questa mia proposta. Molti, mi dicono che è ovvio e logico.. con sorpresa !.

CERCO ANCHE DA LEI UN APPOGGIO, UN AIUTO PER AGIRE, NON PER LA BANDIERA IN SE, MA PER RIAFFERMARE CON FORZA IL FONDAMENTO DEL DIRITTO E DELLA GIUSTIZIA .

Ho voluto esprimermi con chiarezza e naturalezza, nel modo con cui ognuno affronta la vita, ma in modo logico, per portare a livello della conoscenza e del ragionamento, secondo la coerenza, ciò che si compie spontaneamente per vivere, in modo che nessuno possa dire : "…non capisco".
Ho voluto offrire una base vera alla logica della ragione per controbattere in modo determinato la pazzia che ha assalito il mondo per portarlo con la sopraffazione alla schiavitù fino alla alienazione ed alla morte.
Molti discorsi oggi, infatti, pur conseguenzialmente logici, non partono dalla Verità. Un professore di Università ha detto in un articolo: "..prendere la droga è uno stile di vita..."
questo ed anche peggio si insegna tutti i giorni tramite giornali, pubblicità, televisione... prendere la droga è invece uno stile di morte, di oscuramento della vera coscienza e di brutta morte!
Ho voluto porre un punto fermo, una base, esprimendo il Vangelo in modo adatto ai tempi.

Colgo l’occasione per esprimere con maggiore chiarezza il significato della parola Dio e della Croce +
Dio significa anche "cosa al centro che adoro", idolo quindi, nulla di strano dire: "Non credo in dio"
Colui che chiamiamo Dio, in Verità, è la Causa della Esistenza, La Causa della Identità, La Vita,
Israele diceva infatti :" JHAWE’, mio DIO" che può tradursi:
- Colui che esiste, la Causa della Esistenza, in Me la mia Vita, IO Lo pongo al centro di me e lo adoro.
- ( Questi e’ quindi il mio Dio).

Dio in Me sono Io, Me stesso. -Colui che mi dà, ed è l’Identità, la Vita la Coscienza di’Essere, solo è Dio- per cui Esisto, inequivocabilmente unicamente ME STESSO, DA SOLO, pur in un corpo di carne, quasi un biomeccanismo dalla trama modificabile in laboratorio, debole, fragile, corruttibile, facilmente ingannabile perché senza Verità e dotato di sensi illusori e di una ragione limitata e conseguenziale...

-La Vita, l’ Io Esisto è l’unica cosa che non posso negare, che nessuno può negare.
-Verità è ciò che nessuno coerentemente può negare.
La Croce non è lo strumento di tortura ove hanno crocifisso il corpo di Gesù, dove ogni giorno il mondo inchioda e tortura la nostra Vita.
La Croce è il Nome che Dio dà all’Uomo, la Stella sfolgorante della Vita Eterna, la Sua vera identità... la Mia, la Vostra identità.
La Vita è confermata in chi la rispetta.

Questo è un mondo di sopraffazione e di morte.
Ogni giorno, per vivere uccidiamo, mangiamo altre vite, perché?
Perché in noi, non c’è la Sorgente della Vita, ecco allora che andiamo a cercarla nelle vite che divoriamo… ma chi vive di morte, anche per la Fisica è destinato a morire, tutto l’Universo va verso la morte.
Solo nel nome di Gesù (La Vita e la Sorgente della Vita una Cosa Sola), con il Battesimo nel Suo Nome, + Dio Salva. In noi viene la Sorgente, la Scaturigine della Vita per cui diviene Eterni, accogliendolo.
Ecco che, se rimaniamo in Lui, non abbiamo più bisogno di uccidere per sostentarci, e tutte le Vite che uccidiamo, che il corpo continua ad aver fame, a Lui le offriamo, che solo è Padre della Vita.
Ecco in Lui, per Lui con Lui siamo una cosa sola col Padre UNITI E ..
INEQUIVOCABILMENTE INDIVIDUALMENTE SEPARATI, OGNUNO LIBERO, VERAMENTE SE STESSO con il dono dello Spirito per agire secondo Verità, nel mondo ma finalmente separati dal mondo..
Il Nostro Battesimo è Santo perché è NEL NOME della Vita e della Sorgente della Vita ! Non può esservi altro battesimo!

Come nessuno può dare la Vita, altri che Dio stesso, così nessuno può toglierLa se non Lui stesso, che dà ed E' la Vita.
Egli è la Luce e la Sorgente della Luce Eterna.

Le scrivo la presente per informarLa ed anche ringraziarLa per quanto ha già a fatto e farà per il Rispetto e l'Onore della Vita.
Dieci anni fa ero molto malato e sono stato guarito con una benedizione di un Vescovo in una Chiesa di ROMA come ho espresso nella mia testimonianza resa al Papa, Giovanni Paolo II.
Ho calato una mia TV camera nel pozzo dove è caduto Alfredino, ma era tardi quando mi hanno permesso di agire, era già morto ormai... non voglio intervenire più in ritardo...
Conservo ancora la pila con la quale, schermata per non abbagliarlo, illuminavo le pareti del pozzo.
Tutte queste cose in un modo o nell'altro lasciano una traccia profonda nella Vita e insegnano.

GRAZIE... E AUGURI !

Questa è traccia della lettera che originariamente accompagnava la mia proposta di Rinnovamento.
2
Alla luce degli eventi che ormai quotidianamente riempiono le pagine della Cronaca ritengo necessario riportare una mia più recente lettera scritta in risposta a delle considerazioni espresse sulla Religione Cristiana.
Nel giornale IL TEMPO del 12 febbraio 2002 una donna di religione musulmana ha espresso una requisitoria che denota come dopo circa 2000 anni di testimonianza fatta a prezzo di sacrifici e sangue ancora c’è una spaventosa ignoranza in tutti circa il problema fondamentale per tutti: la Vita ed il suo significato.
Questa lettera, come tutto ciò che ho scritto non è per esporre o far capire ma per considerare e far crescere e non strutturalmente ma in Verità per la Vita Eterna.
Le ripetizioni dei concetti che troverete sono giocoforza dovuti al fatto che vengono riportate delle lettere scritte in occasioni e per motivi diversi e qui riassunte.


E’ una lettera in risposta al grido oserei dire disperato di tutti coloro che riescono ancora a porsi la domanda: “ Perché…? Risponda chi può!”






IN GOD WE TRUST         WHO IS YOUR GOD ?
MY GOD IS LIFE

Ho ascoltato con apprensione Padre Corrado Balducci in una intervista in televisione che ha parlato di una possibile CRISI DOTTRINALE….
Ho ascoltato il Santo Padre, ho letto dei Suoi accorati Documenti in difesa della Vita e della Santa Fede. Ho voluto dar seguito al suo appello ai laici mi sono apprestato a inviarVi queste poche righe come mia testimonianza a Gesù.
Quanto d’appresso ho voluto presentarlo prima che a Voi, Pastori della Santa Chiesa, al Teologo Padre Emmanuele Testa Morosini che la Grazia del Signore mi ha fatto conoscere ed anche ho ritenuto di portarlo a conoscenza di S.E. il Cardinale Joseph Ratzinger e del Santo Padre oltre che a molti altri.
Quanto espresso nella mia lettera acclusa alla presente, reca una tematica importante per dare un canone di oggettività incontrovertibile ai temi della Fede circa la Verità e la conoscenza di DIO nel Paese.

Al punto
-01- definisce l’esistenza di certezze nel mondo.
Si definisce il canone oggettivo della Morale.
Si tratta di chi, Solo, può essere Dio per tutti.
Si conclude: -Questa è la radice prima che procede dalla Verità a formare il Fondamento del Diritto ed il Credo Oggettivo

-02- Si caratterizza la posizione del Cristiano e si chiarisce il perché la Testimonianza dal Crocifisso

-03- -Colui che ci ha insegnato queste cose inequivocabili… Martirio , testimonianza alla Verità

-04- Perché odiano il Crocifisso, perché perseguitano ogni Cristiano?

-05- La ribellione a Dio. - Sul “peccato originale e conseguenze” …
Insegnamenti oggettivi dal II Principio della Termodinamica

-06- E’ bene che si nasca per Amore, non carnali, non per ammucchiate o per provette e che tutti siano
Battezzati nel Nome della Vita Eterna… Abbiamo fatto veramente tutto come ha comandato Lui?
Ed allora perché… ?
-07- Perché il Segno della Croce (il Nome + di Dio) sul Cibo…
“Gli ho semplicemente ricordato che il cibo, oltre ad essere frutto di morte, viene dalla terra e …”
-Ma il Popolo perisce per mancanza di istruzione … (Osea 4)
-08- Troppa ignoranza su Dio! Molti costretti cercando ci capire qualcosa dello spirito, leggono...

-09- .timore, rifiuto del Sacro, di entrare in Chiesa, quando si ha terrore nell’osservare il Crocifisso…

-10- Dio non tenta, Dio ci dia il .. Suo Santo Pane di Vita Eterna quotidiano, …. Non il nostro…

-11- Il Perdono Cristiano non è scusare gli errori (perdono del mondo) ….

Raccogliamoci in preghiera, invochiamo la Madre della Vita Eterna, l’Immacolata Concezione, riflettiamo: non vi sono quasi più Famiglie, gravidanze e concepiti, un popolo sanguinario è di nuovo alla porte…Non c’è accordo possibile né scampo per alcuno, solo Gesù, non si può servire a due padroni, ascoltate il grido del Sangue dei Martiri in Babilonia.
Leggete queste righe, scritte con animo profondamente turbato, con attenzione e circospezione, le ho consegnate anche ad Agenzia Giornalistica come testimonianza della mia volontà di informarVi.

Che Dio abbia pietà di noi tutti.

Mauro Botarelli
Via Monte Faraone, 30
– 00141 ROMA -
Tel.06/8.27.44.27 - 347 8213 400



RUBRICA OPINIONI E LETTERE - Giornale IL TEMPO - Gentilissimo Direttore

- (TESTO VISTO DAL TEOLOGO Padre EMMANUELE NAZARENO TESTA MOROSINI E INVIATO A S.E. IL CARD. J.RATZINGER–) -

Grazie a Lei ed ai Suoi collaboratori anche per la possibilità offerta di esprimere opinioni


Questa mia è per fornire non una opinione ma una argomentazione utile, penso, a tutti e soprattutto in risposta a chi bestemmia la Religione Cristiana, quindi la Religione della VITA e dell’Amore per Questa.

In risposta alla lettera “Visto dai musulmani” sig.ra Rosa Petrone. IL TEMPO 12.01.2002 - pg.12
“ Siete offesi perché abbiamo definito il crocifisso cadavere in miniatura… risponda chi può! ”
Perché i Fratelli in Abramo non vadano confusi e dimentichi ma ricordino e capiscano

La cronaca ci riporta fatti delittuosi sempre più gravi e terribili, non solo l’ignoranza e l’incapacità di capire ha raggiunto livelli troppo gravi ma la mancanza della volontà e capacità di agire preoccupa.
Il Papa stesso ha detto .: "E’ come se ci fosse un complotto contro la Vita...".

-Ho letto e sentito più di una volta di vari commenti sul Crocifisso…
-Ho sentito parlare in modo profondamente errato del Perdono Cristiano…

avverto l’incombere di gravi pericoli per la libertà di tutti, soprattutto per i “denigratori”.

Vorrei esprimere in termini semplici Tecnico/Scientifici, quindi non equivocabili, dei concetti che permettono di comprendere meglio la Religione Cristiana detta anche “Della Verità rivelata”.
-01 Esaminiamo queste semplici frasi che portano alla definizione dell’esistenza di certezze nel mondo


- SE LA VERITA’ NON ESISTESSE IN ASSOLUTO ... TUTTO POTREBBE ESSERE    VERO
- SE LA MORALE NON ESISTESSE IN ASSOLUTO ... TUTTO POTREBBE ESSERE    MORALE
- SE LA GIUSTIZIA NON ESISTESSE IN ASSOLUTO ... TUTTO POTREBBE    ESSERE GIUSTO


-IN MANCANZA DI ASSOLUTO SAREBBE SOLO UNA QUESTIONE DI CHI HA PIU’ “FORZA” PER IMPORRE

-Fuori dalla Verità
-ANCHE “LA MAGGIORANZA” E’ UNA ESPRESSIONE DI FORZA REALIZZATA CON IL NUMERO
perche' nulla e’ lecito se non si esprime dalla verita’, secondo giustizia.....


LE ARGOMENTAZIONI DEGLI UOMINI SONO ANCHE LOGICHE,

MA SE NON SI BASANO SU PRESUPPOSTI VERI, NON SONO GIUSTE

Si tratta ora di stabilire oggettivamente, quindi per tutti, cosa è la Verità… ma non è difficile:
Verità si intende cosa non equivocabile, non smentibile da alcuno e comune a tutti.

Nessuno, nessuno può coerentemente negare di esistere:

non: “Cogito ergo sum”, ma “Sum ergo cogito”.

Anche un computer cogita ma non ha la coscienza di essere, l’Uomo È e quindi “sente di pensare”…
Non affidiamoci comunque ai computer o a cervelli di carne, macchine biologiche senza verità.


Stabilito che la Vita, l’ IO ESISTO, non è negabile ci si deve domandare se si vuole vivere.
Stabilito che si vuole vivere e “avvertendo” che vi sono altre “Esistenze” oltre la nostra, si deve determinare il canone che deve informare l’azione
Stabilita la modalità dell’azione rimane da stabilire chi può essere DIO… ma ATTENTI
- (la parola DIO significa sostanzialmente solo “cosa che massimamente adoro”)
possiamo senza ombra di equivoco affermare senza possibilità di smentita:

-L’UNICA CERTEZZA INNEGABILE PER OGNUNO E’ LA VITA
-L’UNICA AZIONE COERENTE E’ PER LA VITA
-LA CAUSA DELL’ESISTENZA E LA VITA E’ DIO, IO ESISTO.

-Questa è la radice prima che procede dalla Verità a formare il Fondamento del Diritto ed il Credo Oggettivo


Attenzione nel mondo non ci sono altre certezze oltre la Vita, tranelli ovunque, ma sopratutto dalla Religione Cristiana… DA GESU’ … ognuno può sempre quindi dire OGGETTIVAMENTE e quindi con assoluta sicurezza :

-La Vita è l’unica certezza e l’unica scelta per vivere è rispettarla
-La Vita e la Causa da cui si è Generata per cui Esiste l’Esistenza, è ciò che massimamente va adorato, DIO nell’accezione comune. -Si può adorare coerentemente altro? Cosa c’è di piu’ certo ed importante?
Chi rinnega la Vita perde il diritto ad esistere
Tutto ciò che contraddice la Vita porta, ovviamente, alla morte fino all’annichilimento.
Chi adora altro, cosa adorerà ?… ma c’è soprattutto chi cerca la verità per vivere e questo gli fa onore
Questo è comunque il nucleo intimo spontaneo comune alle Religioni

Solo una visione parziale (come quella del mondo) cerca di far credere che si possa vivere sfruttando la vita altrui, e questo ha molti aspetti…
-02-

-Noi Cristiani crediamo nella Vita, siamo… ADORATORI della VITA.
-ADORIAMO LA VITA E L’AUTORE DELLA VITA, la Causa dell’Esistenza.
-Anche crediamo che NEL GREMBO DELLE NOSTRE MAMME,
pur di carne e sangue, per
l’infinito amore di DIO Nasce la Vita, l’Identità… pur nel corpo di terra.
-Ed anche vogliamo essere coerenti con la Vita, RISPETTIAMO E AMIAMO L’ESISTENZA, vogliamo vivere, amare noi e gli altri ed insegnare ad amare per vivere
-E per questo abbiamo la certezza che LA NOSTRA IDENTITÀ NON PUÒ ESSERE CANCELLATA.

Qualcuno trova qualche contraddizione in questo?
Qualcuno può propugnare coerentemente un credo diverso?
Qualcuno pensa di nascondere le palesi verità della Scienza Cristiana?

La luna sembra certamente avere una azione e un condizionamento sulla esistenza delle creature: i semi.., le maree, i cicli delle donne, la durata della gestazione…
Noi testimoniamo a prezzo di sangue Il NOME DI CHI CI HA FATTO CONOSCERE LA VERITA’ +
Noi mettiamo ovunque LA TESTIMONIANZA DELLA RISPOSTA DEL MONDO
CHE PENSA DI VIVERE CROCIFIGGENDO LA VITA sulla croce del mondo
Mettiamo sui nostri Templi
il NOME DELLA VITA E DELL’ORIGINE DELL’ESISTENZA
IL NOME DI DIO
+

altri, il sole, altri… la luna, altri nulla…

-03-Colui che ci ha insegnato queste cose inequivocabili, Colui che ha offerto TUTTO SE STESSO PER GLI ALTRI, Colui che è venuto per strappare da un destino di morte le creature del mondo o disperse nel mondo è stato dal mondo messo a morte, crocifisso.
-Noi intendiamo ricordare e testimoniare a tutti Colui che ha espresso la Verità inequivocabile per tutti

Il mondo ha detto: “Guarisci i malati? Scacci i demoni, liberi dalla possessione? Risusciti anche i morti? Istuisci il Popolo? Predichi l’Amore fra le Genti?… fai di ogni creatura un Essere libero? per carità! tu ci dai fastidio, tu guarisci, siii! non possiamo negarlo ma lo fai di sabato!
Non abbiamo bisogno di te, sobilliamo il popolo che anche ti ama e col nostro potere ti condanniamo a morte…
A noi basta sentirci chiamare rabbì, andiamo vestiti di morbide vesti, abitiamo in palazzi sontuosi, imponiamo discipline del mondo, dominiamo il Popolo, viviamo del lavoro e delle sofferenze altrui…

Perseguiteremo tutti coloro in cui vedremo manifestarsi segni di santità… in cui vedremo manifestarsi il Nome, l’Opera della Vita Eterna, il Nome di Dio. … (Ma chi realmente faceva parlare le loro bocche?)

Provatevi veramente a servire la Vita per la Vita eterna… Ognuno di noi ogni giorno viene messo sempre di più a morte ( A causa del Mio Nome + sarete odiati ) ma non tutti se ne accorgono...
Hanno scorticato, tagliato, bruciato, torturato, ingiuriato, vilipeso, emarginato, martirizzato tutti coloro in cui si è manifestato lo Spirito Santo…
Dopo 312 anni, alla vittoria delle Legioni Cristiane a Saxsa Rubra, rimaneva ormai solo il Nocciolo della Testimonianza al Vangelo, alla Buona Novella, i grandi segni espressi negli Atti degli Apostoli sono ormai sporadici ma pur sempre Vivi. Cercano di denigrare e far dimenticare in ogni modo
La Chiesa nella sua organizzazione non cessa di Testimoniare la Verità, Il Papa è straordinario, bisogna attendere che il Signore dia un Suo cenno che troppo grande è il pericolo di anni bui e terribili.

Non solo le minacce di guerre totali, non solo minacce di una libertà vigilata sempre più condizionata da politiche e religioni dottrine del mondo, ma il pericolo della manipolazione genetica… nuovi corpi prigione per la Vita!
Ma la Scienza, la Ragione Umana ha una forte e circospetta preghiera per cercare di conoscere con l’osservazione e l’intelletto la verità, ma ora dovrà anch’essa partire dalla Verità per scoprire veramente il mondo.
-04- Perché odiano il Crocifisso, perché perseguitano ogni Uomo, ogni Cristiano?
Perché la Religione Cristiana non è una disciplina o un insieme di liturgie, leggi o comportamenti ma è Vita Quotidiana, è il procedere di ogni Uomo che cerca di vivere Rispettando la Vita, TUTTA ed è
L’UNICO MODO PER VIVERE e PER LIBERARSI DALLA PRIGIONE DEL MONDO!
- QUALE PRIGIONE? COME SI DIMOSTRA?

L’Identità, la nostra Vita, nasce in un biomeccanismo di terra, “materia comune”, il corpo carnale (un po’ come quello di Pinocchio da cui necessariamente bisogna essere liberati). Nasciamo, scientificamente, in un corpo di polvere… polvere che è stata degli altri… (Pulvis eris ed in pulvere reverteris - )

Ma “qualcuno” NON vuole lasciarci liberi, E SI MANIFESTA NELLE AZIONI DEGLI IGNARI perché? Cercherò di offrirVi una spiegazione scientifica.


Ogni creatura, carnale o spirituale, per agire cede energia che si trasfonde nell’opera compiuta.
Quando “l’energia diminuisce” noi abbiamo “fame” e ci ricarichiamo cibandoci di vite fresche che, giocoforza uccidiamo…
Secondo il II Principio della Termodinamica essendo la morte l’incremento massimo del disordine,
chi pensa di vivere della morte altrui va verso una morte certa. Siamo mortali infatti ed ora lo sappiamo anche scientificamente

Perché una macchina ha bisogno di carburante? Perché non ha in se un “generatore eterno”.
Con il Battesimo nel nome della Vita Eterna, accogliendola e condividendola, si ha in se la Vita e la Sorgente della Vita, ecco che possiamo operare (se coerenti con la Vita) senza impoverirci e perire.
Offriremo a DIO, Padre, Sorgente della Vita, le creature, vite nella materia morta, che uccidiamo giocoforza mangiando, al fine che le liberi, come ha liberato noi, dalla prigione del mondo ed il loro sangue non ricadrà su di noi.

-05- La ribellione a Dio, di cui si parla tanto, è VOLER VIVERE CONTRADDICENDOLO, VOLER VIVERE SENZA RISPETTARE LA VITA, L’AUTORE DELLA VITA, cercare di vivere lo stesso, lontani dalla Vita, rubando e disperdendo la vita, il sangue degli altri…. Per i non consapevoli potranno esservi scusanti, ma chi è consapevole (bestemmia contro lo Spirito Santo) NON POTRA’ PIU’ ESSERE PERDONATO. Questo ora a Voi è reso chiaro.
3
-E’ come quando un figlio si allontana bestemmiando il Padre, ecco che gli viene assottigliato e poi negato l’assegno mensile… Chi non torna al Padre pensa di vivere rubando .. è ciò che accade oggi; si vive rubando la vita e che sia fresca! – Vergini ed Aborti. In più con la venuta di Gesù ormai c’è chi ha ricevuto testimonianza e la possibilità di avere la Vita Eterna e non vuole tornare e continua ad odiare La Vita e macchinare contro la Famiglia, La Natività....il Nome della Vita +!

-06- E’ bene che si nasca per Amore, non carnali, non per ammucchiate o per provette e che tutti siano Battezzati nel Nome della Vita Eterna ed anche già nel Grembo Materno. La libertà, il Libero pensiero è solo per i Battezzati che acconsentono. Chi nella sua Identità non vorrà avere la Sorgente della Vita? Chi non vorrà ragionare alla Luce della Verità e non dalle dottrine del mondo in cervelli di carne? Perché volete morire, dice il Signore? Tutti andiamo certamente, scientificamente verso la morte. Non vi illudete, non ci sono sorgenti di energia infinite, l’uso stesso dell’energia inquina intrinsecamente… Neanche si pensi di far nascere (La Vita è una ORGANIZZATRICE del CAOS) per poi uccidere, pensando di cibarsi di cibo “vitale”…
Coloro che si discostano dal “Dio dei Cristiani” rifiutandolo, ossia rifiutando la VitaEterna, si distaccano e si cibano del sangue, della vita altrui e vanno verso la morte, la Buona Novella è che ci viene data la possibilità di essere eterni!.
Non solo la morte corporale o dell’anima ma si va verso l’impoverimento dello Spirito (che è il vero corpo ove è la Vita) fino all’annichilimento totale, non la morte, fatto del mondo, ma la cancellazione dall’esistenza rendendo tutto il rubato.
Questo solo a giudizio dell’Autore della Vita. (il Signore da, il signore toglie, Egli scrive e cancella dal libro della Vita). Della morte corporale è disposto da Dio che sia padrone il diavolo, della Identità, della Vita è padrone direttamente solo Dio. Ma ora essendo venuto Egli stesso a Salvare nel mondo si allarga il Suo Regno.
-07- C’è poi un particolare trascurato ma fondamentale.
Ero con un amico che mi ha chiesto del perché, come una volta, facevo il Segno della Croce sul Cibo…


Gli ho semplicemente ricordato che il cibo, oltre ad essere frutto di morte, viene dalla terra e la terra è fatta di creature morte, il corpo carnale è quindi di cadaveri riciclati… Ha capito subito…capirà di piu’.

Scusatemi la immediatezza delle considerazioni, peraltro ovvie. Penso sia venuto il momento di riflettere, anzi
di pregare … e... molto.

Le antiche tradizioni, la preghiera semplice delle Donne, delle Mamme quando sul pane, sulla pizza, sulle parti doloranti malate del corpo le nostre nonne facevano con devozione e fede il segno della Croce + che è il Nome della Vita Eterna.
Quando si benedicevano i campi, gli attrezzi, le armi, la sementi per lavorare, difendersi e prosperare giustamente e
le Processioni uscivano dalle Chiese recando le immagini dei Santi e pioveva, e la peste cessava.....
ABBIAMO DIMENTICATO che la Statua in cima a CASTEL Sant’ANGELO non è solo un’opera d’arte?

Andate fra la gente, quanti sono i miracoli! Pur in un mondo che ha appena ricevuto la Testimonianza alla Verità ma non è ancora il Regno di Dio.
-Ma il Popolo perisce per mancanza di istruzione … (Osea 4)
-08- Troppa ignoranza su Dio! Molti costretti cercando ci capire qualcosa dello spirito, leggono testi stranieri, talvolta pericolosi ! Quanti hanno almeno assistito o pregato durante un esorcismo?
Abbiamo dimenticato che il Signore, e poi gli Apostoli, i Sacerdoti cacciano gli spiriti immondi, deviati, causa di malattie e possessioni?. Non è bastato il richiamo di Papa Paolo VI ?
-Padre Pio era in continua lotta; troppo pochi i Sacerdoti che operano l’esorcismo, l’Unzione dei malati, domandate a Padre Amort esorcista ufficiale a Roma, praticamente quasi solo.
Sono tutti osteggiati, guardati con sospetto perché attivamente in lotta aperta e continua contro una spaventosa realtà che perverte e tenta di farsi dimenticare con i risultati che leggiamo nella cronaca.
-Ma chi pensate che possa aver armato la mano dei giovani accoltellatori? Chiamate Padre Amort, chiamate l’Arcivescovo Mons. Emmanuel Milingo e poi vediamo, scientificamente.
Ricordate quindi che LA TENEBRA, lontana dalla Luce di DIO ha “FAME”! E dove troverà sostentamento se non addosso ai nostri corpi “luminosi”che impoveriti si ammalano.
“Non invocate i morti, non praticate la magia, non fatevi incisioni per i morti, non vi tagliate i capelli intorno al capo, non prostituite vostra figlia perché il paese non si riempia di turpitudini…Non vi unite con le bestie.. non scoprite le nudità di vostra sorella, madre, zia,.. sarete senza figli….IO SONO IL SIGNORE, DIO VOSTRO (LA VITA E LA CAUSA dell’ESISTENZA)” …(liberamente dall’Esodo – Ezechiele etc.)

Fondamentale apprendere e constatare che tutti gli spiriti obbediscono solo a Gesù, l’esorcismo può essere fatto solo nel Suo Nome. Non provate per credere ma assistete e pregate per credere.
Una realtà nuova e meravigliosa si palesa agli occhi di chi riceve una doverosa testimonianza a Gesù.

Non voglio dilungarmi ulteriormente, queste cose ed altre sono ampiamente trattate in un libro rintracciabile al sito www.duv.it – Oppure su un Motore di Ricerca, es: Google : Dio Umanità Vita
-09- Concludo affermando, e questo potrà confermarlo un Sacerdote esorcista, quando si comincia ad aver timore di entrare in Chiesa, quando si ha terrore nell’osservare il Crocifisso è perché si avverte l’avversione di chi, troppo addentrato attraverso la nostra povera carne, tende, nascosto, a turbare e controllare l’anima e minaccia lo spirito di vita; ossia il terrore non è quello della nostra identità ma indotto da chi ci tenta ad allontanarci sempre piu’ dalla Chiesa per “mangiarci meglio” .

Provate ad osservare un povero disgraziato posseduto (non pensate che sia sua la colpa!) quando gli si mostra il Crocifisso, o delle Reliquie, provate a toccarlo con Questo… provate a vedere la stola benedetta del Sacerdote che effetto fa a chi ha spiriti immondi “dentro”!
-10- Gesù ci dia il Suo Pane di Vita Eterna quotidianamente e… Gesù non toglie i peccati del mondo, Gesù TOLLIT peccata mundi!, è Gesù che crocifigge richiamando a Se, distrugge, brucia sul fuoco del Suo Nome coloro che lo disconoscono. Noi abbiamo col Battesimo nel Suo Nome + Lo spirito di DIO ed apparteniamo a Lui, non più a questo mondo di morte inganni e sopraffazione.
-11- Il Perdono Cristiano non è scusare gli errori (perdono del mondo) ma chiedere a Gesu’ PER – DONO rimuova la malformazione che provoca l’errore, il comportamento errato, il “peccato”! Ogni deformazione viene da un errore di origine per cui siamo imperfetti, infatti Gesu’ ci da un Vero Corpo ed un vero Sangue che quello che abbiamo lo abbiamo già descritto scientificamente sopra…. lungo e penoso sforzo di preghiera liberarsi dalla “carne”. Attenzione poi a chi disdegna la divisione fra maschio e femmina…
Vi parlo non solo in termini tecnici ma soprattutto da uomo che vuole essere soprattutto Cristiano e che ha anche ricevuto un beneficio enorme dalla misericordia di Maria.
Consideratemi a disposizione in qualsiasi momento.
Botarelli Mauro 347.8213.400
E-mail:duv.mb@inwind.it

- Opera Registrata - © Mauro Botarelli - Tutti i diritti riservati -